Un servizio completo è sempre gradito


Quando entriamo al pronto soccorso ci affidiamo ad un particolare dottore: il medico del pronto soccorso.

E' una persona specializzata in tutto, capace di osservare un problema dalle punta dei piedi all'ultimo dei capelli, il tutto in una situazione di emergenza con molto sangue freddo e precisione. E' in grado di fornire un servizio completo, con rapidità e puntigliosità.

Allo stesso tempo desideriamo che ogni servizio che ci viene fatto abbracci sempre un'ampio spettro di attività: immaginiamo il meccanico che deve saperne del motore, delle ruote, fino alla punta della marmitta. Servizio completo, fatto a regola d'arte con la speranza di evere la meno spesa possibile.

Ora immaginate di avere entrambi i mestieri per il vostro lavoro nella stessa persona: un servizio preciso e puntiglioso, che in ogni momento è in grado di potervi offrire un ventaglio ampio di certezze e sicurezze, il tutto a basso costo e impegno per la vostra attività.

Questo è il minimo che possiamo fare per voi.

 



L'organizzazione contro i problemi

Provate a leggere quanto l'organizzazione possa fare....

Nel maggio 1967, Nasser ricevette falsi rapporti dall'Unione Sovietica secondo i quali Israele stava ammassando truppe al confine siriano; Nasser iniziò ad ammassare truppe nella Penisola del Sinai, lungo il confine israeliano (16 maggio), espulse la forza UNEF da Gaza e dal Sinai (19 maggio) e occupò le posizioni dell'UNEF a Sharm el-Sheik, sugli Stretti di Tiran. Israele ripeté le dichiarazioni fatte nel 1957, secondo le quali una chiusura degli stretti sarebbe stato considerato un atto di guerra o comunque una giustificazione per la guerra.Nasser dichiarò gli Stretti chiusi alle navi israeliane il 22-23 maggio. Il 30 maggio, la Giordania e l'Egitto firmarono un patto di mutua difesa. Il giorno successivo, dietro invito giordano, l'esercito iracheno iniziò a schierare truppe e unità corazzate in Giordania, con un successivo rinforzo di un contingente egiziano. Il 1° giugno, Israele formò un governo di unità nazionale allargando il gabinetto e il 4 giugno fu presa la decisione di aprire le ostilità. Il mattino successivo, Israele lanciò l'Operazione Focus, un attacco aereo a sorpresa a larga scala, che sancì l'inizio della Guerra dei sei giorni.

Israele completò l'offensiva aerea nei primi due giorni, poi portò a termine tre vittoriose campagne terrestri. L'attacco aereo colse gli aerei egiziani ancora a terra, paralizzando le forze aeree egiziane, siriane e irachene e distruggendo l'aeronautica militare giordana, stabilendo rapidamente la supremazia aerea, che accelerò le successive vittorie terrestri. La campagna terrestre del Sinai durò dal 5 all'8 giugno e sfondò le difese egiziane, bloccandone la fuga, imponendo gravi perdite e causando l'accettazione incondizionata del "cessate il fuoco" il 9 giugno. (Wikipedia, guerra dei sei giorni)

 

Al di là di qualasiasi pensiero politico o religioso, ho preso questo piccolo momento della storia dell'umanità come esempio di organizzazione per la lotta contro le difficoltà e problemi che ogni giorno ci distraggono e preoccupano.

Al momento giusto è fondamentale farsi trovare pronti e organizzati.

Immaginate davanti ad un controllo di qualsiasi ente, oppure potenziale cliente, di poter rispondere esattamente ad ogni quesito o di presentare la corretta documentazione quando questa viene richiesta.

Ecco perchè credo che realizzare nella propria azienda un sistema ISO:9001 possa creare quell'organizzazione pronta e preparata ad ogni attacco.

Immaginate di avere una lungo muro che vi difenda qualunque attacco, un sistema forte e inattaccabile. A questo è possibile unire un sistema SGSL , gestione sulla sicurezza sul lavoro, che offre enormi sgravi fiscali, importanti facilitazioni normative e su tutto una non raggiungibilità penale in caso di infortunio grave sul lavoro.

Con il sistema ISO:9001 e un sistema SGSL si è inattaccabili da qualsasi preoccupazione, da ogni problema che potrebbe minare la tua attività.

Realizzare un sistema è semplice, portarlo avanti e mantenerlo, costa relativamente poco sia in termini economici sia come sforzo per l'azienda.

 

 
 
   
 

Studio Tecnico Ronzani Mauro

Via Mameli, 9 - 48024 Massa Lombarda (RA)

 

 

 

P.IVA 02375410392 Cod. Fisc. RNZ MRA 78B13 D458D